I Segretari del Ministero dell’Economia intervengono alla COP 26 su sostenibilità e attrazione degli investimenti

Martha Seillier e Caio Mário Paes de Andrade hanno evidenziato nell'agenda internazionale il recupero del deficit infrastrutturale del Brasile con un occhio attento all'ambiente

Il Segretario Speciale del Programma di Partenariato per gli Investimenti (PPI) del Ministero dell’Economia, Martha Seillier, ha affermato questo mercoledì pomeriggio (10/11) che il Brasile sta attraversando un circolo virtuoso di recupero del deficit infrastrutturale in alcuni settori, con un’attenta guarda l’ambiente. “Il fatto che i progetti portino caratteristiche di conservazione ambientale significa che abbiamo più investitori interessati, che genera più concorrenza, e quindi siamo in grado di offrire servizi alla popolazione a prezzi migliori”, ha sottolineato.

Martha Seillier ha partecipato a tre panel nel padiglione brasiliano della 26a edizione della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP 26), a Glasgow, in Scozia. Durante il panel sul rafforzamento dell’agenda forestale brasiliana, il segretario speciale ha evidenziato che in due anni e mezzo di governo, dall’inizio del 2019, sono già state effettuate 119 aste nelle aree più diverse, con oltre 125 miliardi di dollari di investimenti contrattualizzati.

“Questo ha un impatto diretto sulla vita delle persone, sulla creazione di posti di lavoro, sulla salute, quando si parla di servizi igienico-sanitari, e meno incidenti, quando si parla di strade. Quando guardiamo a questo insieme di opere strutturate in così poco tempo e a ciò che è stato offerto, si può vedere quanto siamo allineati con questo programma di crescita sostenibile”, ha dichiarato Martha Seillier.

Nel Green Growth Panel, il segretario speciale ha segnalato esempi come l’asta 5G – avvenuta di recente – in cui gli investitori sono obbligati a portare tecnologia nelle scuole pubbliche e in Amazzonia, e la privatizzazione di Eletrobras, che include richieste di recupero ambientale , come piantare alberi. “Pensare ai progetti che sono all’interno del PPI come un modo per raggiungere anche investimenti che hanno un ulteriore impatto positivo sull’ambiente è un’alternativa che stiamo già utilizzando”, ha sottolineato.

Il Segretario speciale per la deburocratizzazione, la gestione e il governo digitale del Ministero dell’Economia, Caio Mário Paes de Andrade, ha moderato il panel sulla crescita verde e ha evidenziato: “Quello che stiamo facendo qui è trasmettere il messaggio che il Brasile è davvero un paese impegnato a crescita verde, la felicità delle sue persone e la sostenibilità”.

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 1 =