L’Unione europea ha bisogno di un accordo con il Mercosur per ragioni geopolitiche, afferma Costa

Il premier portoghese António Costa ha difeso questo mercoledì che l’accordo con il Mercosur è un accordo “per la geopolitica dell’Europa” e servirà a far sì che l’Atlantico non perda “la sua importanza”.

“Il dibattito sul Mercosur non è principalmente un dibattito economico. Naturalmente, sappiamo tutti che è l’accordo economico più importante che l’Europa possa concludere. Ma è, in primo luogo, un accordo per la geopolitica europea perché in questo nuovo mondo globale l’Atlantico non può perdere la sua importanza, lasciando che la nuova centralizzazione del mondo influenzi l’Indo-Pacifico ”, ha detto il Primo Ministro.

António Costa è intervenuto durante un dibattito al Parlamento europeo (PE), dove ha presentato ai deputati le priorità della presidenza portoghese del Consiglio dell’Unione europea (UE).

Nel suo discorso finale, il Primo ministro ha sottolineato che l’Europa ha bisogno di “avere una presenza esterna più forte” per diventare “veramente” un “attore globale”, cosa che non accadrà se si rifiuta di negoziare con altri partner.

“Non saremo un agente globale, né creeremo muri per impedire la migrazione, né chiuderemo le porte alle relazioni commerciali che dobbiamo aprire con tutte le altre economie del mondo”, ha sottolineato.

In questo contesto, e sottolineando che “non ignora” l’importanza della regione indo-pacifica – come testimoniato dal fatto che il Portogallo “ha posto il vertice con l’India come una priorità” per la presidenza – il capo dell’esecutivo ha sottolineato che “il L’Atlantico resta lo spazio dell’Europa ”.

“L’Atlantico continua ad essere il nostro spazio e sebbene il Regno Unito se ne sia andato, dobbiamo avere stretti rapporti con il Regno Unito, motivo per cui dobbiamo aspettarci questa nuova relazione con il presidente Biden, motivo per cui dobbiamo festeggiare ELA Link collega fisicamente l’Europa all’America Latina via cavo come elemento della massima importanza, ma anche per questo abbiamo bisogno di un accordo con il Mercosur ”, ha affermato António Costa.

Il primo ministro portoghese ha detto di attendere “le conclusioni degli studi della Commissione sull’impatto ambientale” dell’accordo con il Mercosur e sui “passi da compiere” nel suo negoziato, ma ha anche difeso che “nessuno” può volerlo “ nasconde nella foresta amazzonica il metano prodotto dall’eredità europea ”.

“No, non possiamo voler nascondere nella foresta amazzonica ciò che è veramente protezionismo in una politica agricola che deve essere adeguata alle priorità del cambiamento climatico e ai valori ambientali. L’obiettivo ambientale deve essere presente in tutte le politiche europee ”, ha affermato António Costa.

L’accordo commerciale, raggiunto nel giugno 2019 tra l’UE ei paesi del Mercosur (Brasile, Argentina, Paraguay e Uruguay), dopo due decenni di negoziati, dovrebbe entrare in vigore entro la fine dell’anno, e spetta ora ai paesi europei ratificarlo it, responsabilità a cui ha fatto riferimento il 7 gennaio il Ministro degli Affari Esteri, appartenente alla Presidenza di turno del Consiglio dell’UE.

Tuttavia, sia alcuni Stati membri che alcuni deputati al Parlamento europeo hanno riserve sulla ratifica dell’accordo, poiché nutrono preoccupazioni sulla sua compatibilità con il rispetto dell’accordo di Parigi e sull’impatto che avrà sul riscaldamento globale.

https://www.mundolusiada.com.br/economia/uniao-europeia-precisa-de-acordo-com-mercosul-por-razoes-geopoliticas-diz-costa/

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

tre × cinque =