La startup di Curitiba specializzata nell’automazione degli ambienti riceve il contributo

Houseasy, una startup IoT di Curitiba che cerca di rivoluzionare il concetto di casa intelligente, ha appena ricevuto due importanti contributi, sia per la finanza dell’azienda che per la sua credibilità nel mercato. Lucas Medola, CFO di PayPal in America Latina, scommette sulla società ed è il suo nuovo investitore. Il valore non è stato rivelato.

Questo è il secondo grande investimento ricevuto dalla startup in meno di sei mesi. Il primo, di quasi R $ 1,5 milioni, ha avuto luogo all’inizio della pandemia, a luglio e ha contribuito a sfruttare le operazioni della società.

Il contributo rappresenta il livello di fiducia del mercato in relazione agli aspetti pratici offerti da Houseasy, nonché il potenziale di crescita del marchio, anche a fronte di uno scenario di crisi economica. La verità è che la startup ha ottenuto una spinta ancora maggiore con l’isolamento sociale. Il fatto che le persone trascorrano più tempo all’interno delle loro case significava che la necessità di automatizzare le case era anticipata e c’era una domanda ancora maggiore nel 2020.

“Houseasy nasce con lo scopo di democratizzare l’accesso alla domotica, che qui in Brasile ha ancora un costo elevato. Avere la possibilità di avere un’app che offre maggiore comfort, tecnologia e comodità per la casa, ha fatto brillare gli occhi delle persone, soprattutto in questo momento ”, rivela Willian Power Homem, CEO e fondatore della startup.

La questione dell’accesso è sempre stata uno dei pilastri di Paypal, che è stato un pioniere nell’offrire metodi di pagamento differenziati quando ancora non c’erano molte opzioni online. In linea con questo, c’è lo scopo della vita di Lucas Medola, CFO dell’azienda in America Latina, che cerca di “contribuire a una società più giusta, democratica e accessibile a tutti, sia nel mio lavoro che nei miei progetti personali, investendo nelle startup, come consigliere, mentore o advisor ”.

O empresário identificou uma familiaridade entre as marcas e não hesitou ao propor um investimento a Willian. “Um dos principais pilares da Houseasy, aquele que me motivou a ser um dos seus investidores, está totalmente alinhado com a democratização dos serviços digitais e inclusão social, pois a empresa busca permitir o acesso aos serviços de automação residencial para toda população, de forma prática, rápida e com baixo custo”, complementa Medola.

Além disso, Lucas atribui sua decisão em investir na Houseasy ao fato de os fundadores, investidores, líderes e colaboradores da startup, além de super apaixonados pelo propósito da empresa, serem profissionais altamente qualificados e excelentes pessoas, honestas, com ética e boa índole, segundo ele. “Dessa forma, fico muito feliz e fazer parte desse time e espero poder contribuir com o sucesso da Houseasy”, finaliza.

 

Tags: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

11 + 6 =