KS arquitetos costruisce una casa container in brasile

Nella città brasiliana di Porto Alegre, KS arquitetos ha realizzato “container house RD” per un metalmeccanico e la sua passione per le strutture metalliche. progettato e costruito insieme al cliente, la nuova residenza riutilizza e riutilizza i container marittimi per ottenere una struttura altamente resistente e pronta che rappresenta perfettamente lo stile di vita e la professione del proprietario.

Oltre a creare una struttura robusta, i contenitori sono stati scelti anche per i vantaggi di modularità e rapidità di montaggio. installati uno accanto all’altro o impilati uno sopra l’altro, i contenitori consentivano proposte altamente razionali grazie alla facilità di movimentazione del modulo. Sulla base dell’eccezionale potenziale strutturale integrato del container, è emerso il concetto formale di container house: strutture impilate ma ruotate creano inaspettati gesti di bilanciamento e rotazione. l’ispirazione è scaturita durante la ricerca quando il team di progettazione si è imbattuto nell’immagine iconica di un’immensa nave, carica di container ammucchiati in un mucchio disordinato.

La casa si trova su una collina a porto alegre, nel sud del brasile, su una delle alture più alte della città. il paesaggio si dispiega davanti alle enormi finestre del soggiorno, orientate verso un’area protetta adiacente al sito, con il volume equilibrato e ruotato della suite padronale con vista sul fiume guaíba e sui suoi indimenticabili tramonti. questi moduli obliquamente giustapposti offrono diverse angolazioni sul paesaggio.

La particella in questione, oltre alle considerazioni di orientamento e localizzazione, è costellata di dimensioni più generose rispetto a quelle che si trovano comunemente nei lotti urbani. la sua posizione consente di compiere il gesto di rotazione in modo che il posizionamento della casa non invada il perimetro. è comodamente arretrato, garantendo così la privacy della famiglia nonostante le numerose aperture che forniscono ventilazione incrociata in diversi momenti.

La trama è in forte pendenza e produce così una storia seminterrati, dove si trovano il garage e l’officina. per la sua intersezione con il terreno, questo volume è stato realizzato in calcestruzzo prefabbricato, mantenendo la logica standardizzata e industriale della costruzione.

Per le facciate si è scelto di sfruttare l’estetica del contenitore caratterizzando la struttura metallica manifesta come tale – anche il portone principale della residenza è realizzato con due porte originali dai moduli. internamente, per garantire la qualità termoacustica, le pareti ed i soffitti sono stati rivestiti con cartongesso, mentre il pavimento ha ricevuto pavimentazione vinilica previo livellamento con pannelli OSB e livellante. alcune pareti interne rivelano la struttura grezza, affermando e ricordando che questa insolita casa, costruita da più mani, è una grande torre di contenitori accatastati.

Informazioni sul progetto

Nome del progetto: container house RD
Luogo: collina di São Caetano, Porto Alegre, RS, Brasile
Architetto: KS Arquitetos
Architetto capo: Ivo Kieling
Area: 3767 ft2 (350 m2)
Fotografia: Marcelo Donadussi
Anno di progetto: 2018
Progetto strutturale: Manuel Barreras
Collaborazione: Helmut Radke, Fabiano Sturmer
Strutture preformate: ASPM
Strutture metalliche: Radke Soluções Industriais
Infissi: Besser
Mobili su misura: Radke Soluções Industriais

https://www.designboom.com/architecture/ks-arquitetos-container-house-brazil-01-06-2020/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

otto − 5 =