Il soldato FAB ucciso nella seconda guerra mondiale è onorato in Italia

Brasilia, 5/11/2019 – Domenica scorsa (3), il Comune di Rodano, città situata a 15 chilometri da Milano, ha tenuto una cerimonia per ricordare un eroe brasiliano: il tenente aviatore Aurélio Vieira Sampaio. I militari furono abbattuti dalla contraerea nemica durante la seconda guerra mondiale, nel cielo di Rodano. Alla cerimonia ha partecipato l’Addetto brasiliano Difesa e Aeronautica in Italia ed è stata anche contrassegnata da omaggi ad altri uccisi in combattimento. In onore dell’aviatore è stata celebrata una messa nella cattedrale della città e si è svolto un corteo civico-militare per le vie principali del centro di Rodano. Hanno partecipato civili e rappresentanti di associazioni di ex combattenti con le loro tradizionali bandiere. L’addetto brasiliano Difesa e Aeronautica in Italia, Colonnello Aviatore Reginaldo Pontirolli, e il Sindaco di Rodano, Roberta Maietti, hanno posto una corona di fiori ai piedi del monumento eretto in onore dell’eroe brasiliano. Allegati per la Difesa e l’Aeronautica del Brasile in Italia Nel suo intervento, il sindaco ha affermato che la morte del tenente Aurélio è molto significativa per la popolazione di Rodano. “Simboleggia l’altruismo del popolo brasiliano, rappresentato dal giovane pilota militare che ha attraversato l’Oceano Atlantico ed è venuto a combattere per la liberazione di un popolo che non era il suo, e ha donato la sua vita a persone che nemmeno conosceva”, ha detto. Il colonnello aviatore Francisco José Azevedo de Morais, studente del Corso di Alta Difesa in Italia, ha partecipato alla cerimonia insieme alla sua famiglia. “Il sacrificio del tenente Aurélio è un’eredità di coraggio e onore”, ha dichiarato. Il sottufficiale di riserva Wagner Célio Maia ha programmato le vacanze della sua famiglia per poter partecipare all’evento a Rodano. “Partecipare a questa cerimonia è come tornare indietro nel tempo e rivivere la saga di quegli eroi che hanno onorato il nome del Brasile e dell’Aeronautica brasiliana qui in Italia, oltre a rendere un giusto tributo al tenente Aurélio ea tutti coloro che hanno combattuto per il nostro Paese”, ha sottolineato. . Adidância ha restituito l’omaggio reso al coraggio e al sacrificio del pilota con un segno di ringraziamento.

Foto: Presenza brasiliana di difesa e aeronautica in Italia

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattordici − undici =